1910 - 2010

Menu

Indirizzo

Fonderie Ariotti S.p.A.
via Enrico Fermi, 5
25030 Adro (BS) ITALIA
Tel. +39 030 7454511
Fax +39 030 7357265
E-mail: com@fondariotti.it
fonderieariottispa@pec.it P.IVA IT00561340985

 

Privacy policy

Cookie policy

Sintattica web design

Newsletter Gennaio 2019

Il piano investimenti continua!

Come ogni anno facciamo il punto sui traguardi raggiunti, ma come da tradizione lo facciamo con lo sguardo rivolto al futuro, con l'obiettivo di migliorare, sempre!
Di seguito i 4 principali investimenti che caratterizzeranno il nostro 2019.

Nuovo centro verticale di tornitura e fresatura Pietro Carnaghi

Il nuovo tornio Carnaghi, con una portata di 30 ton, diametro e altezza tornibili di 2800 mm e 2800 mm, verrà installato in un’area climatizzata per garantire l’altissima precisione e le strette tolleranze richieste dalle lavorazioni meccaniche nel settore eolico.
Saremo il primo e unico polo tecnologico italiano in grado fondere, lavorare e certificare con macchina di misura questa particolare produzione.

tornio carnaghi 1tornio carnaghi 2tornio carnaghi 3

Nuovi laboratori ed uffici tecnici e commerciali

Un innovativo progetto di ridefinizione degli spazi dedicati agli uffici, nel quale il laboratorio meccanico assumerà un ruolo centrale, diventando così un polo di ricerca che dovrà trasmettere e diffondere la propria cultura alla produzione e agli uffici.

laboratori e uffici 1laboratori e uffici 2 laboratori e uffici 3laboratori e uffici 4laboratori e uffici 5

http://www.depstudio.eu

Nuovo manipolatore di sbavatura

Il manipolatore per sbavatura Clansmann verrà installato al posto di alcune delle attuali cabine di sbavatura. Con una potenza al mandrino di 75 kW permetterà di svolgere più velocemente le operazioni di sbavatura più gravose, alleviando il lavoro nel reparto di sbavatura.

manipolatore sbavatura

Focalizzazione sul sito di Adro

Dopo l’acquisizione avvenuta a giugno 2017 dell’Anselmi Casting SpA in Joint Venture con VDP ci siamo impegnati in questi mesi in una profonda analisi delle alternative strategiche per il miglior sviluppo del sito.
Oggi siamo giunti alla scelta di focalizzarci nel nostro core business uscendo dalla partecipazione nella Joint Venture.